Notizie sicure dal Vava

novembre 30, 2007

Pistolino piccolo

Filed under: Attualità — vavadixit @ 9:06 pm

Dimensioni. Le cronache riferiscono che l’inglese Michael Carney è stato imputato per atti osceni in luogo pubblico. Amava infatti stare nudo davanti alla sua finetra esponendo il proprio pistolino mentre le vicine di casa passavano sul marciapiede.

Durante il processo gli avvocati difensori hanno sostenuto che il sig. Carney non può essere condannato in quanto il suo pistolino ha dimensioni notevolmente inferiori alla norma. A testimonianza è stata chiamata la moglie del Carney che ha anche portato alla Corte una foto del micro-manhood che ella stessa ha scattato.

E chi lo dice che avere il pistolino piccolo è sempre uno svantaggio?

Annunci

novembre 26, 2007

I vigili

Filed under: Attualità — vavadixit @ 11:32 pm

Polizia. Duro colpo all’immagine dei vigili che in sole 24 ore vedono macchiata la loro onorabilità per ben due volte.

Giovanni Catanzaro, il baffuto comandante generale del corpo della Polizia municipale del Comune di Roma, ha parcheggiato la propria auto in divieto di sosta mettendo sul cruscotto della propria auto un permesso per invalidi. Peccato che questo permesso non fosse suo e addirittura non valido in quanto annullato in seguito alla denuncia di smarrimento fatta dalla legittima proprietaria.

Un maggiore del corpo di polizia municipale di Napoli è stato sorpreso ad amoreggiare in ufficio. Il focoso agente è stato sorpreso in compagnia di una dipendente comunale sposata e legata sentimentalmente ad un terzo uomo, colui che ha scoperto i due.

I vigili!

novembre 23, 2007

Donne svedesi

Filed under: Attualità,Leggi e diritto — vavadixit @ 12:47 am

svedese.jpgCostumi. Che le donne svedesi siano emancipate lo avevamo già capito quando abbiamo riportato la singolare richiesta di alcune detenute di poter prendere il sole nude in prigione.

Adesso c’è una associazione femminista svedese che all’urlo di “Bara Brost“, tette al vento, sta battagliando affinché le donne possano entrare nelle piscine pubbliche in topless.

Eh, le donne svedesi!

novembre 14, 2007

Chavez si è offeso

Filed under: Popoli e politiche — vavadixit @ 10:10 pm

Politica. Dopo il battibecco avuto con Zapatero e dopo che il Re Juan Carlos gli aveva intimato di “stare zitto” il Presidente del Venezuela Chavez minaccia la Spagna. Se il Re non gli chiederà scusa Chavez rivedrà i rapporti politici ed economici con la Spagna. Minaccia di “controllare” gli interessi delle compagnie spagnole che operano in Venezuela.

Ecco cosa era successo.

novembre 12, 2007

Sesso, droga e alcol

Filed under: Attualità — vavadixit @ 10:46 pm

Vizi. La villetta di Perugia dove si è consumato il delitto della povera studentessa inglese era un luogo di perdizione?

La marijuana veniva coltivata nel giardino della casa e gli abitanti ne facevano abbondante uso, come da loro stessi ammesso. L’alcol scorreva a fiumi: si iniziava alle sei e si andava avanti allo sfinimento. Quanto al sesso, Amanda Knox era solita girare per bar e internet cafè alla ricerca di uomini da portarsi a letto.

Prima che mi si accusi di qualunquismo, questo è quanto riportato dal Times on line.

E prima ancora il Corriere della Sera aveva scritto in proposito.

novembre 8, 2007

Delitto di Perugia

Filed under: Leggi e diritto,Società e costume — vavadixit @ 3:48 pm

Bigino. I media fanno a gara fra di loro nel raccontare tutti i minimi particolari del terribile delitto della giovane studentessa inglese a Perugia. Si fanno un sacco di nomi e la confusione è tanta.

Ecco allora un utile bigino da stampare e tenere sempre con se per poter meglio interpretare le notizie di TG, rotocalchi e pettegolezzi.

I personaggi che orbitano attorno a questa torbida vicenda sono:

Meredith Kercher. La vittima. Inquilina del primo piano. Studentessa ventenne inglese venuta a Perugia per il progetto Erasmus. Fidanzata con Giacomo Silenti, inquilino del piano terra.

Amanda Knox. Indagata. Inquilina del primo piano. Ventenne studentessa americana. Coinquilina di Meredith. Fidanzata con Raffaele Sollecito, inquilino del piano terra.

Raffaele Sollecito. Indagato. Fidanzato di Amanda Knox. Figlio di un famoso urologo pugliese, che dichiara «mio figlio non c’entra, tra qualche giorno sarà fuori dal carcere».

Patrick Lumumba Diya. Indagato. Gestore di un locale a Perugia, 37 anni, padre di un bambino. Nipote dell’ex premier del Congo ucciso nel 196.

Sophie Purton. Studentessa. Amica del cuore di Meredith Kercher.

Jade Bidwell. Amica di Meredith Kercher. Dichiara che: “Meredith diceva che il suo ragazzo (Giacomo Silenti) non era molto affidabile”.

Juve. Giovane argentino frequentatore della casa del delitto e dell’internet point nei pressi del Duomo. Amanda dice di lui: “Ha il vizio di abbracciare e toccare, questo anche quando non è ubriaco”.

Spyros. Frequentatore della casa del delitto. Alto circa 1,8.

Stefano Bonassi. Inquilino del piano terra.

Daniel De Luna. Noto anche come Daniele di Roma. Amico di Stefano Bonassi che di lui dice: “nella seconda occasione che è venuto a casa, ha avuto un rapporto sessuale con Amanda”.

Giacomo Silenti. Inquilino del piano terra. Fidanzato di Meredith Kercher. Dichiara che: “Insieme ai miei amici faccio uso spesso di hascisc e marijuana e spesso l’assumevamo insieme, o noi due soli o unitamente ai ragazzi del condominio.”

Hicham Khiri. Marocchino ventottenne. Dichiara che: “Eravamo al Gradisca. A fine serata, uscendo dal parcheggio, abbiamo incontrato Meredith e Sophie, quest’ultima ubriaca, e un’altra ragazza che non conosco. Meredith mi chiese se, viste le condizioni di Sophie, potevamo riaccompagnarle a casa”

Filomena. Una ragazza di Cosenza inquilina del primo piano. Praticante in uno studio di avvocato.

Quello che ne esce è che la casa del delitto è un ritrovo di ragazzi che, venuti a Perugia per studiare, dormono di giorno e vivono la notte girovagando di festa in festa e che, sopratutto, si ubriacano e fumano spinelli a tutto spiano.

Adesso tutto è più chiaro.

novembre 7, 2007

Sottile Gregoraci

Filed under: Gossip,Società e costume — vavadixit @ 2:35 pm

elisabetta_gregoraci.jpgGiustizia. Parafrasando la rubrica “Come è andata a finire?” della trasmissione Report, ecco come è andata a finire la vicenda Vallettopoli e, in particolare, le discusse frequentazioni fra Salvatore Sottile, ex portavoce di Gianfranco Fini, ed Elisabetta Gregoraci, fidanzata di Flavio Briatore.

Nel giugno 2006 Sottile viene sottoposto a custodia cautelare con motivazione: “avrebbe indotto la giovane ragazza aspirante ad entrare nel mondo dello spettacolo e in particolare nel settore televisivo, ad erogare, in più occasioni, prestazioni e favori sessuali di vario genere in favore del suddetto Salvo Sottile“.

La Gregoraci conferma dicendo c’era un “clima intimidatorio” e di essere stata “costretta” al rapporto.

Nel giugno 2007, nonostante ci siano intercettazioni telefoniche in cui il Sottile dice: “È piccola ma carina, compatta, come la Smart” e “Ci facciamo fare un bel p…“, i pm Giancarlo Amato e Maria Cristina Palaia archiviano l’accusa di concussione sessuale in quanto si è trattato di semplici coccole.

Oggi il Sottile viene rinviato a giudizio con l’accusa di peculato. L’accusa è che per far giungere la prosperosa Gregoraci alla Farnesina per qualche “coccola” non ha usato un taxi bensì l’auto blu.

novembre 6, 2007

Notizie sicure

Filed under: Blogroll — vavadixit @ 2:40 pm

News. Il Vava, si sa, diffonde solo notizie sicure.

Se ne è accorto anche il sito Veneto Aggregator che ha riportato il link al post in cui si parlava della classifica stilata da Legambiente sulle migliori città italiane.

novembre 5, 2007

Maratona di New York

Filed under: Sport — vavadixit @ 3:00 pm

nycmarathon1.jpgPodismo. Ieri si è corsa la maratona di New York, la corsa podistica più famosa del mondo.

Numerosissimi come sempre gli italiani alla partenza. Il campione olimpico Stefano Baldini è giunto quarto con il tempo di 2 ore 11’58’’. Pasquale Di Molfetta, meglio noto come dj Linus, si è ritirato a metà percorso quando stava facendo segnare il tempo di 1 ora 50’22’’. Alessandro Zanardi, ex-pilota di Formula Uno, gareggiava nella categoria “handcycle” ed ha chiuso la sua prova al quarto posto della sua categoria in 1 ora 33’17’’.

Il Vava ha corso la maratona di NYC nel 2000 completando l’intero percorso, come testimonia la foto.

novembre 3, 2007

Hitler lo scoreggione

Filed under: Salute e benessere — vavadixit @ 12:11 am

Storia. Adesso si scopre che Hitler era uno scoreggione. Dato che il problema era piuttosto imbarazzante il Fuhrer cercò di curarsi con una dieta vegetariana che però, secondo il suo medico personale Theo Morell, non fece altro che rendere le sue puzzette ancor più puzzolenti.

Per risolvere il problema il dottor Morell le provò tutte: somministrò tutti i giorni a Hitler delle anfetamine, gli fece provare 28 tipi diversi di droga ma, inspiegabimente, Hitler continuò a scoreggiare. 

Blog su WordPress.com.