Notizie sicure dal Vava

ottobre 4, 2007

Attenzione ai batteri

Filed under: Salute e benessere — vavadixit @ 1:54 pm

ToiletteIgiene. La Reuters batte una notizia che fa discutere: gli Americani sono degli sporcaccioni. Da un recente sondaggio risulta infatti che la percentuale di yankees che si lava le mani dopo aver fatto il bisognino è diminuita.

La ricerca è stata svolta “spiando” le abitudini dei frequentatori dei bagni pubblici di Chicago (Shedd Aquarium), Atlanta (Turner Field), New York (Grand Central Station) e San Francisco (Ferry Terminal).

Se vi trovate ad Atlanta la cosa che dovete assolutamente evitare è quella di stringere la mano agli uomini: sono i più zozzoni d’america. Solo il 57% si lava le mani dopo aver toccato il proprio pistolino. Potete invece tranquillamente intrattenere rapporti con le donne che, al contrario dei loro concittadini maschi, sono risultate essere le più attente all’igiene. Solo il 5% di loro non si lava le mani dopo essere uscita dalla toilette.

La classifica “overall” della pulizia è: Chicago (la più pulita), New York, Atlanta (grazie alle donne) e San Francisco.

Judy Daly, direttore dei Laboratori di Microbiologia presso il Primary Children’s Medical Center a Salt Lake City dichiara: “Fifteen to 20 seconds of friction and soap and water will remove so many germs from your hands and help with your wellbeing. That is a marvelous intervention that will work all over the world“.

Questo anche il consiglio dato dall’ U.S. Centers for Disease Control and Prevention, secondo cui “Handwashing in the single-most important prevention step for reducing disease transmission“.

Annunci

1 commento »

  1. If this is the case, and reparation of the damaged relationship is impossible, it is better to let him or her
    know. Personality Traits For information technology support personnel, technical knowledge is a top requirement.
    They do this as part of corporate social responsibility, and you
    can, too.

    Commento di atlanta IT support company — giugno 4, 2014 @ 9:11 pm | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: