Notizie sicure dal Vava

ottobre 31, 2007

Arrivederci Carlo

Filed under: Lavoro — vavadixit @ 3:29 pm

Congedo. Il sig. Carlo, valente consulente, oggi termina il suo lavoro da noi.

A lui sono dedicati questi versi:

Di nuovo siam costretti a farlo,
di dire addio al signor Carlo,
questa volta purtroppo sarà vera,
e non come nella scorsa primavera,
quando dopo poco più di un giorno,
ci fu inatteso il suo ritorno.
Ora dopo aver mangiato la torta,
non vedremo più riaprirsi la porta,
e comparire il suo bel faccione,
che ci annunciava con passione,
che all’ultimo era stato contattato,
ed il suo contratto veniva prolungato.
Era entrato giovane e senza esperienza,
ed ora che è giunto alla partenza,
di .net è un maestro riconosciuto,
e a noi tutti mancherà il suo aiuto.
Era entrato con una bella capigliatura,
mentre ora somiglia al buon Ve..ura.
Era un pacioccone di trigliceridi dotato,
mentre ora è un modello magro e desolato.
Prima ogni piatto annegava nel burro,
mentre ora di sci è un premiato azzurro.
Alla fine di questo periodo lavorativo,
ci vien da dire che è un pò “privo”,
ed alla fine di questa felice storia,
gli regaliamo un’ulcera in nostra memoria.
Scherzi a parte, cercando di esser seri,
gli facciamo gli auguri più sinceri,
e che quando si troverà dal nuovo cliente,
non trovi gente antipatica ed incompetente,
che possa lavorare con profitto e serenità,
ed anche nel privato avere gioa e felicità,
e soprattutto che, ogni tanto, da lunedì in poi,
ci scriva e non si dimentichi di tutti noi!

ottobre 30, 2007

Cenacolo Vinciano

Filed under: Arte e cultura,Media e tecnologia — vavadixit @ 11:44 pm

Capolavori. Il refettorio del convento domenicano di Santa Maria delle Grazie, accanto all’omonima chiesa di Milano, conserva uno dei dipinti più celebri al mondo: l’Ultima Cena di Leonardo da Vinci.

La tutela del capolavoro leonardesco richiede condizioni ambientali ottimali per cui i visitatori sono ammessi in gruppi di 25, ogni 15 minuti. In un anno, quindi, i visitatori potenziali possono essere solo 300 mila.

Adesso l’ultima cena è accessibile a tutti in modo virtuale. La De Agostini, in collaborazione con il ministero dei Beni Culturali e Hal9000, leader mondiale nel settore della fotografia ad alta definizione, ha pubblicato on line  un’immagine del Cenacolo a 16 miliardi di pixel. In sole 48 ore il capolavoro è stato visto su internet da oltre 1 milione e mezzo di persone!!

Quando il virtuale supera il reale…

ottobre 29, 2007

Top 100 living geniuses

Filed under: Popoli e politiche — vavadixit @ 11:29 pm

Classifiche. L’inglese Daily Telegraph si bulla che nella classifica dei cento geni viventi la maggior parte della classifica è occupata da britannici.

Guidano la classifica, pari merito, il chimico svizzero Albert Hofmann di 101 anni, che è considerato un genio per aver scoperto la sostanza stupefacente LSD e l’inglese Timothy Berners-Lee, l’inventore della rete World Wide Web. Al terzo posto c’è l’americano George Soros, speculatore finanziario e filantropo. Al quarto posto, quello che invece avrebbe dovuto vincere, c’è l’americano Matt Groening, mai lodato abbastanza per aver inventato i Simpson.

Unico italiano in classifica è il premio nobel Dario Fo che si trova all’onorevolissimo settimo posto.

Non mancano neanche le sorprese. Per esempio al 43° posto ci sono pari merito Osama Bin Laden e Bill Gates.

Al centesimo posto, ultimo utile in classifica, c’è il regista Quentin Tarantino.

ottobre 25, 2007

Come usate il cervello?

Filed under: Giochi,Salute e benessere — vavadixit @ 2:15 pm

Test. L’Herald Sun, il quotidiano più venduto in Australia, propone questo interessante test.

Guardandate la ballerina riportata sul sito: si muove in senso orario o in senso anti-orario? Se la vedere ruotare in senso orario allora significa che usate prevalentemente la parte destra del vostro cervello, altrimenti usate più la sinistra.

Caratteristiche dei “destro-cefali” sono l’istinto, l’attenzione al quadro globale anzichè i dettagli, il saper rischiare, la preferenza per filosofia e le religioni.

Caratteristiche dei “sinistro-cefali” sono invece la razionalità, l’attenzione per i dettagli, l’attenzione per i fatti, la preferenza per la matematica e le scienze.

L’articolo dice che la maggior parte delle persone vede la ballerina ruotare in senso anti-orario. Io allora sono uno dei pochi che la vede girare in senso orario. In ogni caso, se vi concentrate, riuscite a far lavorare anche la parte più pigra del vostro cervello e vedrete la ballerina cambiare verso di rotazione.

Come la vedere ruotare? E siete riusciti a vederla nel verso opprosto?

E’ aperto il sondaggio!

ottobre 24, 2007

Ranking Fifa

Filed under: Sport — vavadixit @ 5:23 pm

Calcio. Siamo campioni del mondo ma scendiamo di due posizioni nel ranking Fifa scavalcati da Argentina e Brasile. Ecco la nuova classifica:

1. Argentina 1533 punti (+1)
2. Brasile 1459 (+1)
3. Italia 1387 (-2)
4. Francia 1271 (+2)
5. Germania 1245 (-1)
6. Spagna 1226 (+1)
7. Olanda 1207 (-2)
8. Portogallo 1203 (–)
9. Rep. Ceca 1174 (+2)
10. Croazia 1155 (–)

ottobre 23, 2007

Mastella dixit

Filed under: Leggi e diritto,Popoli e politiche — vavadixit @ 3:38 pm

Giustizia. Il Guardasigilli Clemente Mastella dichiara: “Continuerò la mia battaglia di dignità e di difesa della mia onorabilità rispetto ai miei familiari, agli elettori, agli amici e alla mia storia per far emergere i fatti nella loro verità, al di fuori di ogni ricostruzione ideologica e di finte verità manipolate. Lo farò fino a quando non sarò risarcito rispetto all’opinione pubblica dell’onore che qualcuno tenta di sottrarmi. Si dica presso quale giudice, non essendo a conoscenza di alcun fatto e di alcuna ipotesi di reato a me attribuita, debba recarmi per difendersi come un normale cittadino che non pretende e non vuole alcun privilegio.

Intanto a Foggia due settantenni citano l’INPS perchè, a loro dire, ci sarebbe stato un errore nel calcolo della loro pensione. La prima udienza è stata fissata il 27 febbraio 2020, fra tredici anni.

Quando scoprirà che la prima udienza per ripristinare la sua onorabilità è fissata fra tredici anni il buon Mastella, invece di litigare in continuazione con Di Pietro, si deciderà finalmente a far funzionare la baracca che dirige?

ottobre 22, 2007

Euro-indicators

Filed under: Attualità,Finanza - Economia,Popoli e politiche — vavadixit @ 1:52 pm

Statistiche. EuroStat ha diffuso oggi il nuovo bollettino degli €uro-indicators relativi al 2006 per i 27 paesi membri. Noi italiani siamo sempre in evidenza, purtroppo negativamente.

Nel rapporto fra deficit e PIL siamo al secondo posto con un 4.4%, preceduti solo dall’Ungheria, che ci surclassa con un 9.2%, e seguiti a ruota dal Portogallo (3.9%), dalla Polonia (3.8%) e dalla Slovacchia (3.7%).

La cosa stupefacente e che ci sono anche paesi virtuosi che, anzichè deficit, hanno un surplus. Guida la classifica la Danimarca (4.6%), seguita dalla Finlandia (3.8%), dall’Estonia !!!! (3.6%).

Se si parla invece di debito pubblico, in rapporto al PIL, allora siamo nettamente primissimi con un 106.8% e distanziamo alla grande la Grecia, che ci segue con un 95.3%, e il Belgio che si ferma a 88.2%.  I più estrosi? Sempre l’Estonia (4.0%) e il Lussemburgo (6.6%).

Tutti in Estonia!

ottobre 18, 2007

Affittopoli

Filed under: Attualità,Finanza - Economia,Popoli e politiche — vavadixit @ 2:05 pm

duomo_milano.jpgAgevolazioni. Scandalo al comune di Milano per la concessione ai soliti raccomandati di appartamenti in centro città a prezzi più bassi che nel malfamato quartiere di Quarto Oggiaro.

Mentre gli studenti fuori sede sono costretti a sborsare anche 400 euro al mese per un posto letto, Giuseppe Albanese, ex segretario generale del comune, paga la stessa cifra per un grazioso appartamento di 45 metri quadri in centro città.

E vogliamo parlare della trattoria dei fanti in via Bagutta? La scorbutica megera che la gestisce e che maltratta le povere cameriere (chi non si ricorda di Maria?) quanto deve sborsare ogni mese per l’affitto? Nello stesso stabile di proprietà del comune il gruppo ornitologico lombardo paga 2.870 euro l’anno e il Lions club paga 1.682 euro.

ottobre 17, 2007

Attenzione all’amante

Filed under: Natura,Popoli e politiche — vavadixit @ 3:18 pm

manhood.jpgPericolo. Uomini, avete un’amante? Fate bene attenzione a come la scegliete, potrebbe rubarvi la virilità.

Questa è una storia realmente accaduta in Africa. Kingsley Ulame, mentre era lontano da casa per lavoro, ha frequentato Grace Igbian con la quale si è intrattenuto per 29 giorni consecutivi. Una volta tornato a casa dalla legittima moglie ha scoperto che il suo pistolino non funzionava più.

Per risolvere l’increscioso problema le ha provate tutte, ha pensato perfino al suicidio. Infine si è convinto che fosse stata l’amante a rubargli la virilità.

Presentatosi da Grace l’ha ricoperta di insulti e le ha intimato di restituirgli il maltolto. La signora Igbian non ha potuto far altro che rivolgersi alla polizia per denunciare la strampalata agressione subita.

Peter Thazilza, il capo poliziotto che ha raccolto la denucia, ha pure cercato di risolvere il problema d’impotenza del fedifrago signor Kingsley Ulame. Ha così convocato al distretto di polizia una stregona, tale Fulani, la quale ha sentenziato che la signora Igbian aveva effettivamente rubato la virilità all’uomo. A questo punto, dietro specifiche istruzioni della stregona, la povera Igbian è stata costretta ad avere seduta stante un rapporto sessuale con Kingsley Ulame, nel tentativo di restituirgli il vigore al pistolino (“regain his manhood“). Ma, per essere sicuri che il “trattamento” avesse avuto l’effetto sperato, il poliziotto ha condotto al distretto anche un’altra donna con la quale il signor Kingsley Ulame ha potuto “testare” che tutto era ritornato alla normalità.

Morale? Fate attenzione a come scegliete l’amante. Ma se siete bravi potete uscirne comunque bene.

ottobre 16, 2007

Belluno o Ragusa?

Filed under: Natura,Popoli e politiche,Salute e benessere — vavadixit @ 3:58 pm

Ambiente. Come ogni anno Legambiente pubblica una graduatoria delle città capoluogo di provincia che vengono messe in fila in ordine di migliore Ecosistema Urbano. Questo indicatore viene calcolato in modo scientifico tenendo conto dei fattori di pressione (perdite di rete idrica, consumi di acqua potabile, di carburante, di elettricità, produzione di rifiuti solidi urbani), dei fattori di stato (smog, inquinamento idrico, verde urbano) e dei fattori di risposta (depurazione, raccolta differenziata, trasporto pubblico, isole pedonali, zone a traffico limitato, ecc).

La media italiana di questo indicatore è del 50.55%. Ma, nello specifico, chi sono le migliori e le peggiori città?

Le migliori quindici città, con relativo indice, sono:

1 Belluno 71,40%
2 Bergamo 67,24%
3 Mantova 65,94%
4 Livorno 65,24%
5 Perugia 65,19%
6 Siena 65,07%
7 Trento 64,87%
8 Parma 64,58%
9 Bolzano 63,80%
10 Pavia 62,23%
11 Venezia 61,27%
12 Pisa 60,46%
13 Genova 60,29%
14 Savona 60,23%
15 Reggio E. 60,00%

In coda alla classifica:

89 Palermo 39,23%
90 Vercelli 37,11%
91 Napoli 35,79%
92 Nuoro 35,22%
93 Latina 34,93%
94 Catania 32,97%
95 Catanzaro 32,86%
96 Trapani 32,54%
97 Agrigento 32,36%
98 Siracusa 32,15%
99 Caltanissetta 32,10%
100 Oristano 30,87%
101 Frosinone 28,92%
102 Benevento 26,93%
103 Ragusa 26,84%

Tutti a Belluno!

Pagina successiva »

Blog su WordPress.com.