Notizie sicure dal Vava

settembre 26, 2007

Buffo sequestro

Filed under: Attualità — vavadixit @ 1:45 pm

Bagni PubbliciDisavventure. I sequestri di persona sono solitamente tragici. Quello che è accaduto alla signora Gwyneth Coles entrerà invece di diritto nella lista dei sequestri di persona più buffi.

Il tabloid The Sun ci racconta che la signora Coles, un’arzilla 77-enne, stava tornando da una vacanza in Scozia. Alla stazione degli autobus di Pickering, a nord di York, è entrata in bagno per fare un bisognino. Il problema è che era l’ora della chiusura e l’inserviente l’ha chiusa a chiave in bagno.

I nipoti, non vedendo tornare la nonna, hanno avvisato la polizia che ha scatenato una caccia all’uomo. Tutto si è risolto dodici ore dopo quando le toilette sono state riaperte e la signora Cole si è finalmente potuta liberare.

Mrs. Gwyneth racconta che ha passato la notte chiusa nel bagno ma che è andato tutto bene, a parte lo spavento. Fortunatamente aveva con se la valigia del viaggio e quindi ha indossato quattro maglioni e due cappotti per proteggersi dal freddo.

Il portavoce del Ryedale District Council si scusa pubblicamente: “Faremo di tutto affinchè simili incidenti non capitino più“.

Annunci

2 commenti »

  1. Pronto?
    Sì pronto dica.
    Buongiorno, mi scusi se mi permetto di disturbare signorina. Parlo con lo spettabile centralino della illustre società “Italpetrolcemetermotessilfarmometalchimica?”
    Sì, dica.
    Ecco, io sarei la signora Fantozzi Pina, moglie del ragionier Fantozzi Ugo, vostro impiegato.
    Non sono ammesse telefonate private con impiegati tranne in casi di decessi di parenti di primo grado. Lei ha decessi?
    No purtroppo, ma aspetti! Perché vede, io vorrei fare umilmente osservare che non ho più notizie di mio marito da diciotto giorni.
    Diciotto?
    Sì diciotto. Finora io non ho voluto importunare, ma ora mi permetto di cominciare a stare rispettosamente in pensiero…

    Il povero Fantozzi fu recuperato dai colleghi dell’ufficio RIMV (ricerche impiegati murati vivi) proprio nei vecchi bagni della società murati qualche giorno prima…

    Commento di piccoloj — settembre 26, 2007 @ 1:58 pm | Rispondi

  2. whoah this weblog is wonderful i really like studying your articles.

    Keep up the great work! You know, a lot of individuals are searching around for
    this information, you could aid them greatly.

    Commento di xxx — novembre 30, 2016 @ 2:54 pm | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: