Notizie sicure dal Vava

giugno 5, 2007

Inglesi sputacchioni

Filed under: Senza categoria — vavadixit @ 1:23 pm

Spit
Educazione
. La tassonomia degli esseri umani li distingue anche per l’attributo "educazione": le persone possono appartenere all’insieme degli educati o a quello dei maleducati.
Il più delle volte la categorizzazione non può essere fatta in maniera drastica: o educato, o maleducato, ma si devono utilizzare diverse sfumature del concetto di educazione, la cosiddetta tassonomia fuzzy.
Il popolo inglese sembra sfuggire a questa fuzzificazione infatti i sudditi di Sua Maestà o sono educati, dei veri lord che mai si sognerebbero di saltare la coda alla fermata dell’autobus, o sono maleducati come gli hooligan scoreggioni e perennemente ubriachi. Non ci sono vie di mezzo.

Tutta questa inutile premessa per dire che la polizia inglese ha messo a disposizione dei conducenti di autobus un "DNA kit" che consentirà loro di prelevare campioni di saliva e identificare così i maleducati passeggeri che sputano sull’autista.
Pare infatti che i conducenti oggetti di sputacchio da parte di ragazzetti sia in aumento da quando è entrata in vigore la norma che permette allle persone sotto i sedici anni di viaggiare gratis sui mezzi pubblici.

L’immagine di questo post è "spit", di Raphael Sassi, Research Fellow alla New York Academy of Art.

Annunci

1 commento »

  1. Miiiinchia. Da noi, selvaggi, bastava scrivere non PARLATE al conducente…

    Commento di L'Osto — giugno 7, 2007 @ 9:53 am | Rispondi


RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: