Notizie sicure dal Vava

ottobre 17, 2006

L’incivile

Filed under: Senza categoria — vavadixit @ 11:24 am

Tram1
Incivile
. Che offende le norme della buona educazione.
Sinonimi: arretrato, barbarico, buio, impertinente, maleducato, screanzato, barbaro, ineducato, inurbano, pesante, primitivo, scorretto, selvaggio, ignorante.
Vedi anche: oscuro, cafone, villano, buzzurro, burino, scortese, sgarbato, zotico, cafonesco, triviale, volgare, barbone, villanzone, bifolco, rozzo, pirla.

Ci sono tanti modi per definire una persona incivile ma il punto non è questo. Il problema è che al mondo ci sono troppe persone che orgogliosamente si fregiano di questo appellativo.

Il tram sul quale viaggiavo ha dovuto fermarsi perchè un bifolco aveva parcheggiato la sua bella Panda blu in prossimità dei binari. Ho atteso per 15 minuti l’arrivo del villanzone per vedere almeno che faccia avesse ma il burino di turno non si è fatto vivo e ho così deciso di proseguire a piedi.
Nel frattempo si erano accodati altri due tram.

Cosa si dovrebbe fare a questo pirla?

Annunci

8 commenti »

  1. io voto per “il tram prosegue, i due veicoli si toccano, meglio se con danni ingenti al veicolo blu, il tranviere si ferma (tanto si è fermato in ogni caso) e chiama chi di dovere. a quel punto oltre ad aver intralciato il traffico, il veicolo blu ha causato un incidente”.
    il codice della strada dice che chiunque viaggi su binari ha ragione, proprio perchè non può far uso di tutta la sede sradale…)

    Commento di piccoloj — ottobre 17, 2006 @ 4:42 pm | Rispondi

  2. io voto per “tutti i fruitori del servizio di trasporto erogato da ATM, attendono pazientemente il conducente dell’autovettura, e poi gli fanno mussassaungue”

    Commento di Vavatrone — ottobre 17, 2006 @ 5:02 pm | Rispondi

  3. Il conducente e tutti i passeggeri del tram scendono e simulano indifferenza guardando le vetrine dei negozi vicini o fischiettando. Quando il lestofante si avvicina, si formano due squadre: la prima si avventa sulla macchina e la riduce in briciole. La seconda si occupa del maleducato e lo gonfia come una zampogna. Rogo finale della macchina, alimentato dai vestiti strappati di dosso al pirla.

    Commento di davidone — ottobre 18, 2006 @ 8:55 am | Rispondi

  4. Davidone sei grande!!!!
    sto ancora ridendo (silenziosamente, perchè dovrei star lavorando, anzichè entrare e uscire dai blogs, ma di cuore!)

    Commento di cristina — ottobre 19, 2006 @ 3:22 pm | Rispondi

  5. Sgonfiargli le gomme, non dovrebbe essere reato.
    Due secondi per gomma, venti secondi in tutto, basta svitare il tappino, infilare un oggetto a punta nella valvola, premere, fffffffffffffssssssssssssssss, e il tipo è bello e fottuto!

    Commento di Metodista — ottobre 19, 2006 @ 4:50 pm | Rispondi

  6. P.S.
    Non credo che sia obbligatorio dissimulare il numero di targa.
    Qualcuno può confermare?

    Commento di Metodista — ottobre 19, 2006 @ 4:52 pm | Rispondi

  7. Mah, meglio essere cauti.
    Notizia di oggi è che quattro delle Iene sono indagati per violazione della legge sulla privacy a seguito del servizio (mai andato in onda) sulla droga in Parlamento.
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/10_Ottobre/19/iene.shtml

    Commento di vava x Metodista — ottobre 19, 2006 @ 6:06 pm | Rispondi

  8. A me era successa una cosa simile con un autobus, un 18 metri snodato che si è trovato davanti a una curva stretta una macchina parcheggiata dove non poteva. Dopo una cinquina di minuti e sei o sette autobus pieni di gente che si sono accodati, perché quello dov’ero io bloccava, suo malgrado, due strade, è giunto il proprietario della macchina. E, stupore generale, era una signora sui quaranta ben vestita e ingioiellata, proprietaria del negozio di lusso posto di fronte alla macchina. Questa con tutta calma è uscita portando una serie di pacchetti, evidentemente consegne, e adombrandosi per le critiche al suo parcheggio sollevate dall’autista, ha risposto in malo modo “Io devo pur lavorare!”.

    Commento di Metodista — dicembre 2, 2006 @ 1:28 pm | Rispondi


RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: