Notizie sicure dal Vava

luglio 26, 2006

Piccoli consulenti crescono

Filed under: Senza categoria — vavadixit @ 5:38 pm

Vavatrone Abbiamo ricevuto gradite notizie da Alessandro L.
AL è un consulente informatico che, appena laureato, si è trasferito da Crotone a Milano e ha iniziato la sua carriera lavorativa da noi.
Ancora ce lo ricordiamo, AL, al suo primo giorno di lavoro: il 18 settembre 2001 si presentò in punta di piedi.
Da allora ha trascorso da noi parecchio tempo fornendo sempre un valido contributo sia dal punto di vista lavorativo che ludico.
Il 23 dicembre 2005 ci ha poi lasciato, con un rinfresco principesco, tornando nella sua Calabria.

Adesso è un ascoltato membro della sua società per conto della quale detta le "coding rules".
AL non si è dimenticato dell’esperienza fatta da noi e lo ha messo anche per iscritto.

"Questo documento descrive, o meglio tenta di descrivere, le convenzioni stilistiche adottate all’interno del gruppo YYY di banca XXX; lungi dal pretendere che tali convenzioni siano corrette o valide universalmente, hanno almeno il pregio di essere abbastanza esaustive, e nate dall’esperienza di molti anni di lavoro comune. 
I maggiori contributi sono stati dati da Alessandro S, ed Eugenio G, che per anni mi hanno richiamato ad uno stile più omogeneo."

Alessandro, torna presto a trovarci… con una deliziosa pitta ‘nchiusa!

Annunci

5 commenti »

  1. tra le gesta del vavatrone citerei senza dubbio la gestione di un pc denominato “cariolina” su cui peraltro era presente la versione primordiale (e purtroppo andata perduta…) del sito del vava…

    Commento di piccoloj — luglio 26, 2006 @ 5:46 pm | Rispondi

  2. La risposta di ieri di Mimmo era chiaramente dovuta alla lettura de “Il violino Nero”.

    Commento di vavatrone — luglio 27, 2006 @ 9:41 am | Rispondi

  3. E dell’invenzione dell’origlier ne vogliamo parlare?

    Commento di GC — luglio 27, 2006 @ 12:29 pm | Rispondi

  4. il vavatrone non inventò l’origlier… ne era corredato e qui siamo solo riusciti a riprodurlo in formato cartaceo…

    Commento di piccoloj — luglio 27, 2006 @ 3:08 pm | Rispondi

  5. Io voglio invece ricordare gli auguri in rima baciata, incrociata e alternata che il vavatrone declamava durante le occasioni di festa.

    Commento di Giovanni Vavassori — luglio 27, 2006 @ 4:20 pm | Rispondi


RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: